NOTTURNO

foto by Pierperrone
foto by Pierperrone

Ci son fantasmi,
presenze arcane
e spirti inafferrabili.
Vagolano nella notte.
Spie dei sogni,
con notturni canti
ci chiaman le sirene.

7 pensieri riguardo “NOTTURNO

  1. Non so se sia più bella la musica o le immagini di Cetara.
    Chopin mi arriva diretto al cuore e i luoghi di notte hanno per me un fascino particolare che mi incanta e fa rabbrividire nei suoi giochi di luce ed ombra….

    Mi piace

  2. Le foto notturne hanno sempre qualcosa che rapisce. Così come la musica di Chopin che nei notturni diventa sublime fino ad assorbire lo spirito dell’universo e restituircelo sotto forma di flusso musicale.
    Un’ alchimia arcana regola la sua chimica artistica.
    Anche in alcune di queste ci sono davvero presenze arcane, le ho viste, dopo lo scatto, quando ho ordinato le foto.
    Farò una cosa, pubblicherò le foto come sequenza di immagini, così, tanto per condividere quello sguardo sul mondo alchemico, mesmerico che ci trascina nel sublime…
    Un caro grazie ed un abbraccio,
    Piero

    Mi piace

  3. Quelle barche distese a guardare la piazza e la gente, quasi in attesa speranzosa che qualcuno abbia la voglia di andare in un’altra direzione. Quella del mare, che sai quanto mi affascina e che comunque, al di là di questo, incarna da sempre quel qualcosa di indefinito ed inquietante che ognuno di noi ha dentro… E quei bambini, come le barche, sembrano quasi stare lì, ad osservare la vita, quella dei grandi, quella che ancora non conoscono appieno. Chissà cosa sceglieranno, la via sicura o la barca che ora li sostiene e li accoglie… Strampalata vero? Lo so… comunque questo video è davvero molto bello. Avevo il dubbio che fosse un luogo della Costiera, mi ricordava un po’ Amalfi. Ci sono stata qualche anno fa, posti meravigliosi!
    Belle le immagini, bella la musica e quelle sirene dei tuoi versi sono una pennellata di sogno. Come sempre mi hai emozionato.
    Un grande abbraccio🙂

    Mi piace

  4. Mia cara Patrizia, è sempre bello sentire la tua voce, in qualche modo la leggo nelle tue parole.
    Si, le foto sono state scattate a Cetara, paesino sulla costiera di Amalfi.
    Posti di bellezza struggente. Li ho visitato qualche settimana fa, nel ponte dei morti. Tornando da Benevento, dove è il cimitero di mia suocera e la città che per mille ragioni mi lega ed incatena, ci siamo allungati in un ponte a Pompei e costiera.
    Sto ancora mettendo insieme le foto.
    Poi le metto anche qui, sto montando i video.
    Ho trovato musiche stupende per quelle immagini. Vedrai.

    In questo video parlo dei fantasmi perché… devo pubblicare proprio le foto, l’ho detto anche a Fausta. I fantasmi, vedrai, se guardi con molta attenzione, ci sono davvero in qualche foto.
    Poi mi dici.
    Adesso ti saluto con un abbraccio forte.
    A presto
    Piero

    Mi piace

I COMMENTI SONO GRADITI

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...