25 APRILE 2014

4 thoughts on “25 APRILE 2014

  1. Belle foto Piero, come sempre… mi fa un po’ tristezza quel vecchio che da solo cammina per strada cercando forse, qualcuno o qualcosa che è ormai difficile da trovare…
    Ciao

    Mi piace

  2. E’ l’ombra, quel vecchio, l’ombra che mette tristezza.
    Non importa cosa rappresenta l’ombra, in realtà.
    E’ qualcosa che ha a che fare con il subconscio.
    Oggi non si usa più questa parola.
    Ma il non detto, il “sentito”, resta, non si può cancellare.
    Si può solo far finta che non ci sia.
    Finta che costa cara, perchè ci si priva del vero senso della vita.

    Quel vecchio uomo rappresenta l’ombra tua, cara mia.
    Perchè… perchè quella foto di per sè non è triste.
    E’ solo in ombra la sua figura.
    Ma ha un andamento dinamico, un’andatura quasi accelerata, se vedi i gesti “immortalati”, congelati dalla istantanea.
    Ma a te mette tristezza.
    E sei tu che hai letto così quella foto, imprimendogli il tuo contenuto di verità.
    Verità: ricordi? Parola che si declina solamente al plurale.
    E invece oggi la si considera solo al singolare.
    La foto, una foto, è qualcosa che ha a che fare con la verità, ma una verità plurale.
    No?

    Un abbraccio,
    Piero

    Mi piace

I COMMENTI SONO GRADITI

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...