LAMPEDUSA

LAMPEDUSA – ISOLA DEI CONIGLI

L’inferno può avere il volto di un paradiso.

Oggi lo so.

Oggi lo sappiamo tutti.

Oggi lo sanno anche quelli che hanno sempre voltato gli occhi dall’altra parte.

Il paradiso brucia fra le fiamme.

Le anime dei dannati bruciano tra le fiamme del paradiso.

E l’inferno non sta da un’altra parte, ma sta qui, nel paradiso!

E’ un’illusione credere che esista un luogo sicuro, dove il peccato non arriva.

Un posto incontaminato.

L’Eden, dove le lingue delle fiamme non giungano a rendere un inferno la vita di ogni giorno.

E’ un inganno il paradiso.

Il blu cobalto non è blu cobalto, ma rosso, rosso di sangue, rosso di fuoco, rosso di  morte.

E il cielo, lassù, non piange.

Resta a guardare.

Indifferente.

Le anime dei dannati che bruciano, quaggiù, tra le fiamme del paradiso, non lo inducono a pietà.

L’azzurro resta azzurro.

Il sereno sereno.

Il giallo giallo.

La bellezza bellezza.

A cosa serve tutto questo spettacolo?

Verrà un giorno in cui si pagherà il conto per aver assistito alle mille e mille repliche di questo osceno spettacolo?

In questa vita, l’unica vita che possiamo vivere, restiamo anche noi a guardare.

Ormai non muoviamo più un muscolo.

Il dito, sul telecomando, si sposta.

Annoiato si posa su un altro tasto.

Ed è lo schermo a cambiare la nostra vita.

Su un altro canale si sta consumando un’apocalisse di sangue che un regista straordinario ha montato con suspence apposta per noi.

E lì troveremo un colpevole.

E potremo condannarlo alle pene dell’inferno.

Noi, avvinti, restiamo a palpitare per quest’apocalisse filmicamente perfetta.

Quella, l’altra, quella che si sta svolgendo al largo, raccapricciante, da qualche parte dell’inferno del mondo, ci genera nausea e fastidio, ed è volgare, sconcia, immorale.

Allora resto sul film.

Con la mano mi carezzo l’anima spaurita.

Lei, annoiata, si distende sul divano.

Nuda, mi provoca.

Spengo.

Il buio, complice, ci culla per tutta la notte.

I COMMENTI SONO GRADITI

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...