NO COMMENT

SCONTRI DI PIAZZA !
Annunci

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. popof1955 ha detto:

    Con l’operazione “Roma” sono riusciti a non far fare una sacrosanta manifestazione, a non tenere dei giusti comizi e a far sentire indignati coloro che usano il patrimonio pubblico a loro uso e consumo.
    Il prossimo servizio d’ordine, alla prossima manifestazione, andrà fatto con tante bandiere legate intorno a grossi bastoni.

    Mi piace

  2. teoderica ha detto:

    Hai scritto no comment e poi hai messo una foto che sembra l’ emblema dell’ amore, quei due paiono due innamorati divisi del tipo un Romeo e una Giulietta…io ci vedo questo, ma tu cosa volevi dire? E se io ho colto nel segno ( non credo) perchè questa foto?
    Ciao Piero, un abbraccio.

    Mi piace

  3. luciabaciocchi ha detto:

    Guerra fra poveri!!! Un atto di cosapevolezza e di rispetto reciproco…si potrebbero dire tante cose mah!!!!!
    Un saluto

    Mi piace

  4. pierperrone ha detto:

    Concordo con te, Popof.
    Io li chiamo i forconi, e forse diciamo lo stesso.

    Paolè, quei due stanno sulla pagina della Repubblica; sono l’immagine del popolo … buono che era in piazza sabato.
    Erano centomila, più le centinaia di addetti all’ordine. Ed erano fratelli nel sentirsi indignati. Te lo dico non da romantico ma da adulto consapevole di quello che c’era in giro, nell’aria.
    I teppisti hanno rovinato tutto. Si sono presi la scena che non era la loro!
    Ladri e mascalzoni!

    Poi ci sono i pensieri seri. Ma quelli li ho svolti nei commenti del post precedente. Dacci uno sguardo, se vuoi.

    Si, Lucia.
    consapevolezza e rispetto reciproco. Parole giuste e corrette.era proprio quello il sentimento più diffuso.
    Rubato, sporcato dai vandali.

    Un abbraccio a tutti.
    Piero

    Mi piace

  5. quasi si baciano….

    Mi piace

  6. pierperrone ha detto:

    immagino che le emozioni in piazza siano state davvero molto forti.
    da una parte e dall’altra.
    come ci si poteva mettere a piangere, ci si sarebbe anche potuti abbracciare e baciare.
    Ne sono convinto davvero.
    Non penso sia accaduto.
    Ma ci poteva anche stare.

    L’unica cosa che non ci sarebbe dovuta stare era quell’assurda violenza al servizio di chi voleva ammazzare la protesta.
    Adesso gli indignati sono ancora più indignati.
    Ma gli svergognati che hanno provodcato l’indignazione adesso sono anche più forti.

    Vediamo domani che succede in Vald di Susa.
    Lì si fanno le prove generali per il premio dl mongolino d’oro della politica antagonista.

    Bacio a te (non al poliziotto nè alla manifestante),
    Piero

    Mi piace

I COMMENTI SONO GRADITI

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...