LA VOCE

_DSC6599

Io l’ho interrogato a lungo. Uno stuolo di guardie e sacerdoti mi è stato testimone. L’ho interrogato, ho scavato dentro di lui, mi sono spinto fin dove nessuno poteva immaginare si possa spingere l’interrogatorio di un prigioniero, l’ho sospinto ai limiti estremi di ogni resistenza e l’ho spinto nelle regioni più estreme della colpa, lì …

Continua a leggere...