SOLOMEO

Photo by Pierperrone

Nell’angolo, all’ombra, della sala del vecchio bar, se ne sta seduto Bartolomeo Petrecca. Per tutti, nel paese, è solo Solomeo, figlio del curato. E d’una cagna di città. All’ora di mezzo pomeriggio, d’estate, l’aria è liquida, quasi opaca di penombra. Un’ombretta nel bicchiere è già a metà. Il sudore inonda la canotta gialla e un …

Continua a leggere...